Signor Sindaco,

Nel 2019, a cinque anni dall'applicazione in bolletta della sua prima rata, presumibilmente si concluderà la vertenza giudiziaria concernente l’illegittimo conguaglio ante 2012 della tariffa SMAT.  Non è però da escludere l’ipotesi di prescrizione per la richiesta di rimborso da parte degli utenti, viste le lentezze della giustizia italiana e l’impugnazione da parte di SMAT della sentenza a noi favorevole della Giudice di Pace di Torino (la prima udienza di questa seconda fase del procedimento è prevista per metà maggio 2018 e presumibilmente si arriverà a sentenza nel 2019).

Maggiori informazioni su: www.acquabenecomunetorino.org/conguaglio

A parte l’indignazione per il fatto che SMAT paghi con i soldi delle nostre bollette i suoi avvocati contro di noi, occorre quindi, innanzitutto, interrompere i termini di prescrizione per la richiesta di rimborso,  altrimenti gli altri utenti SMAT non potranno avvalersi di un'eventuale sentenza ad essi favorevole.

Le chiediamo pertanto di voler informare i Suoi concittadini dell’opportunità di agire in tempo onde evitare che un loro diritto cada in prescrizione prima di una definitiva sentenza della magistratura. 

I nostri legali consigliano a tutti gli utenti di inviare a SMAT SpA la lettera allegata.

Può essere recapitata in tre modi:

 -  via PEC all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- tramite Raccomandata con ricevuta di ritorno a: SMAT SpA - Corso XI Febbraio, 14 - 10152 Torino

- con consegna a mano presso gli sportelli SMAT (http://www.smatorino.it/assistenza_modulistica_orari), avendo cura di far apporre sulla copia per ricevuta il timbro con la data dell'avvenuta consegna.

L’importo di cui si richiede la restituzione si ottiene sommando le voci in bolletta 2014-2015 e 2016 denominate “conguaglio ante 2012” più l’aggiunta del 10% per l’IVA.

Confidiamo che voglia compiere questo atto di informazione democratica a tutela dei cittadini amministrati, e La ringraziamo.

Comitato provinciale Acqua Pubblica TorinoTorino,

9 aprile 2018

 

Allegato:

- Facsimile della lettera da inviare a SMAT SpA 

Contatti

  • Comune di Tavagnasco - Piazza Municipio n. 1 - 10010 Tavagnasco (TO)
  • tel. 0125.658601 - fax 0125.659214